, ,

Un’appello dall’associazione

Grazie per gli articoli nell’ Alto Adige del 22. febbraio 2020